Perché il 2019 è stato l’anno di Sio

Su Instagram, negli ultimi dodici mesi, è cambiato ben poco dal punto di vista del fumetto. Giulio Mosca, che ha recentemente firmato una pubblicazione cartacea, è ancora l’autore di strisce più seguito; Labadessa si è chiuso in un silenzio stampa di sei mesi, senza postare nulla; e il profilo di Fumettibrutti è stato verificato. Soltanto Sio, che pure ha dovuto ridimensionare la propria routine, complice … Continua a leggere Perché il 2019 è stato l’anno di Sio

Le fiere (della critica) del fumetto

Una notizia inaspettata: tre storici volti della blogosfera (Vignettae, BeComix, Duluth) decidono di fondersi per dare vita a un nuovo sito di critica del fumetto. Si chiamerà “Le Fauci” e la formula editoriale che Angelo Ascani, Juan Scassa e Matteo Contin hanno in serbo è quasi inedita: proporre “una critica colta, slegata dalle narrazioni promozionali”, come si legge su Facebook. Ho dato un’occhiata al sito e … Continua a leggere Le fiere (della critica) del fumetto

Radice e Turconi sulla rotta di un Topolino moderno

Ho pensato di ripubblicare qui, parallelamente alla loro uscita, un estratto dei contributi a tema fumetti apparsi sulla rivista Digressioni. Quello che state per leggere, «Ci separa un grande mare», risale al 20-12 ed è reperibile qua. Per alcuni racconti, essere inattuali è un gran dono. Non solo perché resistono alla rapidità del consumo editoriale, ma perché rilasciano il loro sapore molto lentamente e sono … Continua a leggere Radice e Turconi sulla rotta di un Topolino moderno